Il Territorio dello Champagne

Una produzione di origine controllata tra terra, colline e viti

Territorio

Il nostro champagne nasce nella zona di produzione della denominazione d’origine controllata – AOC che si estende per circa 34.000 ettari in Francia. Un’area collinare con una pendenza media del 12% coltivata a vigneto ed esposta prevalentemente a sud.

Un territorio unico con un clima continentale caratterizzato da una temperatura media annuale intorno ai 10,5° che favorisce una maturazione lenta delle bacche, da cui deriva la freschezza e la vivacità contenuta nello Champagne.

Coltivazione
dei vigneti

Inoltre il terreno stesso ha una composizione molto particolare grazie al calcare, al gesso e alla marna, un mix che favorisce il drenaggio dell’acqua alle piante anche durante la stagione estiva più secca.

De Vilmont vive respirando la forte tradizione francese dello champagne, tra terroir e arte enologica, delineando così i caratteri eleganti dei propri prodotti, tra perlage e profumi di piacevole intensità.